Homi Fashion & Jewels 2020: Novità, Ricerca e Sperimentazione

Ciao a tutti miei carissimi lettori, come vi avevo preannunciato anche quest’anno ho avuto il piacere e l’onore di partecipare in veste di ambasciatrice all’ultima
Edizione di Homi Fashion & jewels. (Potrete leggere qui l’ articolo correlato dell edizione precedente)

UNICITA’, RICERCA E SPERIMENTAZIONE sono stati ancora una volta i concetti chiave, il filo conduttore, di tutta la manifestazione. Anche in questa edizione di Homi gli organizzatori sono riusciti a dimostrare che solo grazie ad una continua sperimentazione, un innovativo utilizzo dei materiali, una assidua ricerca di nuove linee di design, una sempre maggior attenzione al rispetto della natura, con un occhio di riguardo ai costi, si può arrivare alla realizzazione di quella UNICITA’ che potrete ritrovare nelle opere dei fantastici artisti presenti alla mostra.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Lunedì ho passeggiato per ore tra gli stand di Homi fashion and jewels 2020 e come potete immaginare è stato entusiasmante poter indossare mille fantastici bijoux, conoscere moltissimi artisti emergenti o salutare con affetto molti designer di bijoux che ormai posso definire amici. Come nella scorsa stagione la cosa più divertente è stato scoprire nuovi brand, alcuni dei quali presenti sul mercato da anni, ma che non avevo mai avuto occasione di conoscere prima.
Fiere internazionali come Homi, così ben organizzate, in cui si privilegia la presenza di giovani talentuosi designer nazionali ed internazionali, danno prestigio e nuovo smalto al mondo del bijoux.
Ho potuto guardare indossare ed apprezzare ogni tipo di gioiello da quello minimal al più chic ed appariscente, dai monili in alluminio a quelli in argento bagnato nell’ oro. Materiali innovativi in cui sono incastonate pietre di ogni genere; gioielli ed accessori veramente in grado di soddisfare ogni tipo di gusto, adatti a tutte le tasche, sia per donne che per uomini.… insomma Homi è un grande scrigno pieno di tesori da scoprire, un appuntamento al quale non si può assolutamente mancare. Ho fatto per voi solo una piccola selezione di bijou, ma vi assicuro che in un solo giorno non avrei proprio potuto fare di piu.
Vi garantisco che nemmeno una camminatrice come me è riuscita in una sola giornata a visitare gli oltre 600 stand presenti quest’anno ad homi, di cui 120 per la prima volta.
Ultima novità di quest’anno che vi voglio raccontare è la mia visita allo “SPAZIO TREND” un area organizzata in collaborazione con il Polimoda di milano, che presenta le
tendenze del prossimo biennio. Un incredibile concept visivo attraverso il quale, con un salto nel futuro si cerca di spiegare quali saranno i gioielli e gli accessori moda del
domani.
Con questo vi saluto e vi do appuntamento al prossimo articolo… un bacio gioielloso a tutti voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *